Poste italiane e SDA Express Courier

In questo post invece vi racconto dell’inefficenza delle Poste Italiane e del suo bel corriere. Ma forse giÓ siete stati vittime pure voi, quindi magari non racconto nulla di nuovo, ma solo uno stato di fatto!!

Ad Aprile dello scorso anno, Poste Italiane con il suo bel corriere (nella denuncia ai C.C. ignoti), hanno consegnato al sottoscritto un pacco … ad un sottoscritto che non ha sottoscritto il cedolino di ricezione.

In poche parole, il corriere ha apposto una firma olografa e ha consegnato il pacco. Ovviamente il pacco io non l’ho mai visto … non s˛ nemmeno di che colore era.

S˛ solo che ho passato i guai per aiutare il mittente ad avere indietro i suoi soldi (che io giustamente non ho potuto e voluto dargli) perchŔ Poste Italiane andavano sbandierando un cedolino con una firma falsa e per la quale si sono beccati una bella denuncia. (C’Ŕ da sottolineare una cosa, la denuncia l’ho fatta dopo 1 anno perchŔ per tutto l’anno passato Poste Italiane erano alla ricerca di informazioni e non si capiva chi avesse consegnato, da dove, a chi, ecc. ecc.)

Un paio di mesi fa, invece, mi trovo un pacco sopra il tavolo sul balcone della cucina … destinatario il mio vicino di casa … pacco lasciato incustodito da SDA, senza che io sapessi niente e che fossi stato avvertito. Meno male che mi Ŕ venuto in mente di controllare cosa fosse quella scatola … anche perchŔ … dato che su quel tavolo spesso transita di tutto, vuoi perchŔ passa mia moglie, vuoi che ci mette qualcosa mia figlia …

E l’ultima proprio Venerd’ scorso … mi trovo il talloncino di SDA di destinatario assente … e me li trovo sia per Giovedý, quando in realtÓ in casa non c’era nessuno, che per Venerdý quando non mi sono mosso di casa e ovviamente nessuno ha suonato al campanello di casa.

Lunedý telefono per far presente la cosa, prenotano la riconsegna per ieri. Stamattina, giusto 1 ora fa richiamo, e mi sento dire che il corriere Ŕ passato e non ha trovato nessuno. Anche ieri ovviamente sono stato a casa tutto il giorno (ho l’ufficio al secondo piano). Niente campanello … e questa volta come ciliegina sulla torta, niente biglietto di avviso.

Tutta sta pappardella per dire … ma cosa esistono ancora a fare le Poste Italiane se invece di offrire servizi danno solo disservizi e vogliono pure essere pagati?!?

All’ufficio postale del mio comune, Crecchio, le Poste chiudono 30 minuti prima rispetto agli altri uffici postali dei comuni limitrofi, quando si va a ritirare la pensione si crea una fila abnorme e il genio del direttore non Ŕ che dice, faccio 2 pensioni e 1 cliente che deve magari pagare solo una raccomandata – No … si fa tutti nell’ordine di arrivo, cosý che ci puoi pure morire dentro quell’ufficio -, il postino che quando ci sono le raccomandate, non ti suona proprio, lascia direttamente il biglietto guarda che hai una raccomandata quindi “vattela a prendere”.

Insomma … e’ uno scandalo … l’ennesimo scandalo di un sistema basato sulla tolleranza e sull’accettazione di un sistema che, invece, dovrebbe finire subito. Viva la libera concorrenza.

Technorati tags: ,