Evitiamo i redirect … almeno quelli inutili

Ovviamente nell'era dell'informatica e del web non si può pretendere di scolpire tutto sulla pietra come tanti anni fa.

Spostare una risorsa quindi, si può rilevare ben presto necessario all'interno del nostro sito web. La cosa però che forse spesso tutti sottovalutano è che quando si fa un Redirect, magari senza spingersi troppo nei confini delle configurazioni del server, quindi utilizzando solo codice Javascript (il Redirect dei poveri), o qualche linguaggio server-side, l'omissione della slash finale induce ad un doppio redirect.

Sembra una sottile quisquilia, eppure vi assicuro che questo genera un degrado delle prestazioni, perchè per ognuno di questi link errati il server che ospita il nostro sito web dovrà esaudire due richieste distinte, la prima per capire se la risorsa è un file, la seconda per vedere se la risorsa è una directory.

Nel caso quindi si voglia fare un collegamento ad una cartella ricordatevi sempre di mettere la slash finale al path.

Technorati Tags: