Cosa sta eseguendo la mia SP?

SP, in questo caso, sta per Stored Procedure.

Se siete alle prese con un database relazionale Microsoft, SQL Server nello specifico, e avete bisogno di vedere cosa sta succedendo durante l’esecuzione di una query o di una stored procedure, il tool che fa per voi è il Profiler, incluso nelle versioni commerciali (quindi niente SQL Express).

Di default quando si esegue il profiler, questo viene eseguito al minimo, quindi mostra poche informazioni che non sempre sono essenziali; per esempio per poter visionare quali sono i comani eseguiti dall’interno delle vostre procedure bisogna modificare il livello di tracciatura (cioè delle informazioni raccolte).image

Questa modifica si può apportare quando si crea un nuovo profilo o mettendo in pausa il profilo corrente; mai mentre il profilo è in esecuzione.

Una volta lanciata la finestra delle proprietà, andando nel tab degli eventi e selezionando la spunta in basso a destra che vi mostra tutti gli eventi, potrete scorrere la griglia fino ad arrivare alla voce Stored Procedure, e al suo interno selezionare SP:StmtCompleted, che permette di visualizzare i comandi uno per  uno dopo la loro esecuzione (per lo starting, invece, selezionare SP:StmtStarted, che indica quando lo statement è stato lanciato).