Windows Mail non mi scarica la posta

Ecco uno dei problemi che potrebbero verificarsi con il nuovo Windows Vista. Pc nuovo fiammante, nuova versione di Outlook Express ora rinominata in Windows Mail, configurate il vostro account, premete invia e ricevi … e … e … e vedete l’invia e ricevi che stanga su Rtecnlogiciicezione messaggi in corso …

Sulle prime, questa sera, mentre ero da un cliente ho puntato il dito contro Norton Internet Security (che da diversi anni più che un antivirus mi pare un virus bello e buono), ma pur rimuovendolo con i suoi 90 giorni di account di prova non ho risolto la cosa.

Allora ho iniziato a pensare a quale potesse essere il problema. Erra configurazione del Firewall … no, i permessi erano correttamente impostati (ricordo che il firewall di Vista è nettamente migliorato rispetto a quello di XP).

Alla fine penso alla nuova caratteristica dell’Auto Tuning del Receive in Windows di Vista.

Prima di spiegare la soluzione, vorrei fare un pò di storia, giusto per trasmettere un pò di cultura informatica anche a voi. Cercherò di usare un linguaggio piuttosto diluito e comprensibile, quindi non abbiate timore di leggere.

Il protocollo TCP è un protocollo PtP, ovvero Point to Point, deve cioè stabilire una connessione con il computer remoto e ricevere delle informazioni di ritorno affinchè il processo di trasmissione continui indistrurbato.

Trasmettere le informazioni sulla rete, non è però come trasmetterle da un HD verso una pen drive o un CD. La rete è assai più limitata, quindi non si può spedire un file di 10MB o più tutto insieme, ma il file va frammentato e mandato a pacchetti. Quando devono essere grandi questi pacchetti (Finestra), non è possibile stabilirlo a priori e così succede che in Windows XP le dimensioni di questa Receive Window (quantità di dati ricevibili dal mittente) erano fisse e modificabili solo da registro di configurazione; con Vista, invece, grazie a tutti i progressi tecnologici, ivi compresi i miglioramenti delle reti di trasmissione dati, gli ingegneri in Microsoft si sono inventati un sistema di Auto Tuning, ovvero un modo che in automatico effettua uno scaling (ridimensionamento della finestra) – per ogni trasmissione – calcola quanto questa finestra deve essere grande e la impostano di conseguenza.

Il problema è tutto qua, molto semplice se si sa di cosa si sta parlando. E quasi sicuramente sarà un problema tutto italiano, dovuto alla eterogeneità delle nostre reti e degli apparati. Non tutti i router e i firewall sono in grado di getire questo scaling, che per dovere di cronaca, viene calcolato nei primi istanti della connessione tra i due punti TCP.

Risultato? Il vostro Windows Mail (o chissà quale altro programma) si pianta e voi potete star li ad aspettare anche 2 giorni, ma la posta non la riceverete mai.

Ovviamente qua ho semplificato molto le cose, ma nel complesso spero di aver reso il concetto.

La soluzione

Per risolvere questo problema l’unica cosa che ho visto funzionare è stata quella di disabilitare questo Auto tuning.

Si può provare dapprima con una disabilitazione parziale, e se non funziona, si può andare con quella totale.

Per procedere bisogna aprire un prompt di Dos in modalità amministratore, quindi digitare questo comando:
netsh interface tcp set global autotuninglevel=restricted
Per una disattivazione totale, di contro, si deve sostituire resticted con disabled.

A questo punto, facendo di nuovo Invia e Ricevi, vedrete che la posta verrà giù liscia come l’olio.

Ultima nota, questa dettata dall’esperienza. Se vedete che dopo qualche aggiornamento di Windows il problema torna a sussistere, probabilmente la cosa dipenderà dal fatto che uno degli ultimi aggiornamenti avrà ripristinato il valore di default del comando sopra, riportandolo a normal. Non abbiate timore di disattivarlo di nuovo.

Male che vada, non godrete di quei 10 o 15 secondi di vantaggio sul vostro vicino di casa!!!!

Alcuni approfondimenti

Per concludere, riporto un paio di articoli di gente Microsoft che parlando dell’argomento. Gli articoli sono, ovviamente, in inglese.

  1. Receive Window Auto-Tuning on Vista
  2. TCP Receive Window Auto-Tuning
Technorati Tags: ,,,

4 thoughts on “Windows Mail non mi scarica la posta”

  1. Ciao, ma come faccio a disattivarlo con vista premium? Se vado nel promt mi dice che non ho i privilegi. Come riesco ad aggirare l’ostacolo? Grazie

  2. Emilio,
    l’ostacolo di cui parli si chiama UAC. Come ho scritto nel post devi aprire un prompt non cliccandoci sopra, bensì facendo tasto destro e dicendo carica come amministratore. A quel punto vedrai che tutto funziona.

  3. spiacente ma ho provato come dici tu e mi da ancora un messaggio di errore (Il server ha interrotto la connessione in modo inatteso. Ciò potrebbe essere dovuto a problemi relativi al server o alla rete oppure a un lungo periodo di inattività. Account: ‘Heros’, Server: ‘in.alice.it’, Protocollo: POP3, Porta: 110, Protezione (SSL): No, Numero di errore: 0x800CCC0F) quando provo a scaricare.

    1. Ciao Heros,

      e grazie per essere passato da queste parti. L’articolo a cui ti riferisci è piuttosto datato. Forse non starai utilizzando Windows Vista, ma Windows 7? O forse qualche patch che nel frattempo è uscita avrà modificato qualche altro valore.
      Io nel mentre, stanco di attendere un sistema operativo decente, sono passato al mondo della mela morsicata, quindi anche volendo non potrei aiutarti perchè non ho un Windows 7 su cui fare esperimenti. In ultimo ora abito all’estero, dove la lentezza della rete è l’ultimo dei problemi, e per quello che avevo potuto notare si trattava di un problema tipico e dovuto ad una lentezza aberrante.

      Mi spiace di non poterti essere di aiuto ulteriormente.

Comments are closed.