Project location is not trusted

Una di quelle cosec he spesso non capisco è perchè alla Microsoft dopo aver abituato con uno strumento, prima o poi lo strumento te lo tolgono.
Sto parlando del .NET Framework Configuration Tool alias Mscorcfg.msc. Questo tool di amministrazione veniva installato di default con il Framework 1.x e 2.0, quindi per intenderci fino al Visual Studio 2005, aprendo il prompt dei comandi impostato per lavorare con il framework, tutto era ok.

Con Visual Studio 2008, quimage esto tool è stato deliberatamente rimosso ed è installabile solo se si installa l’SDK. Il perchè non lo capisco. Come se i problemi relativi alla sicurezza dei file condivisi in rete non esistessero più.
Nulla di più sbagliato. Se infatti si prova a creare una share di una unità di rete dove avete i vostri progetti e cercate di caricare i file da questa share, ecco l’errore che si prosta dinanzi gli occhi. Lui, il solito The project location is not trusted.

Dato che tirar giù e installare l’SDK mi pare eccessivo, ricorriamo ad uno strumento alternativo da riga di comando: il CasPol.
E’ talmente tanto grande questo CasPol che documentarle tutte le opzioni è impossibile. Comunque

caspol -q -machine -addgroup 1 -url file://d:/* FullTrust -name “.Net file on remote server

Con questo comando qui sopra altro non si dice di aggiungere in maniera silenziona (-q) al gruppo amministratore (-addgroup 1) il percorso (volutamente scritto in quel modo con quell’asterisco in coda) dando un nome significativo alla condivisione (casomai vi andasse si scaricare l’SDK e quindi vedere le cose in modo aggraziato nel tool visuale).