Firefox 3 final: prime impressioni

Mozilla FirefoxIeri sera mi sono giocato il primo tempo Italia-Francia per scaricare e provare al volo la nuova release di Firefox 3. Questa mattina non che abbia troppo tempo. Devo andare da 3 clienti per l’assistenza tecnica programmata per metà di ogni mese, però due righe le voglio scrivere al volo.

Firefox 3 è straordinario. Io non ho mai installato nessuna delle RC o delle Beta uscite nel corso del tempo e devo dire che come preannunciato i tempi di caricamento, questa è la prima cosa che mi ha sorpreso, sono letteralmente dimezzati se non di più.

L’aspetto grafico, anch’esso cambiato, migliorato e non stravolto come spesso accade, lascia quel sapore di novità in bocca. Una interfaccia grafica che si adatta perfettamente al sistema operativo in uso. Io l’ho provato sia su Win Vista, che XP su virtual machine, che OS X 10.5.

La cosa che più stravolge è invece la barra degli indirizzi, che diventa un pò più dinamica con l’introduzione di Places, un nuovo sistema di gestione basato su di un motore SQL open source SQLite. Da oggi quando si digita una URL, al momento della prima digitazione la barra automaticamente si espande verso il basso mostrando la cronologia dei siti in cui non si vede più l’asettico indirizzo della pagina, ma anche il titolo della stessa con la favorite icon associata (se presente). La velocità di rendering con la quale – alla digitazione delle lettere – la lista della cronologia cambia per mostrare le corrispondenze più significative è impressionante.image

Sempre rimanendo nella barra degli indirizzi, è stato aggiunto un tasto a forma di stella, che è quello dei bookmark. Ora data una URL di nostro interesse, non si avrà più la macchinosa gestione di prima, ma semplicemente cliccando sulla stella, l’indirizzo visualizzato verrà aggiunto ai bookmark. Con la stellina attiva, cliccando nuovamente sopra, si apre una specie di dialog box dalla quale si può impostare la posizione del bookmark nelle cartelle piuttosto che rimuovere il bookmark stesso.

Javascript. Ho un paio di plug-in (nota dolente) che fanno uso intenso di javascript. Che dire, anche qua, in meno delle metà del tempo ho visto il plug-in svolgere il suo compito. Se tanto mi da tanto, allora anche i siti che fanno uso di questa tecnologia avranno un caricamento dimezzato (e anche questa era una cosa promessa dal Mozilla Team).

Quanto hai plug-in, come dicevo sopra, non tutti gli attuali plug-in di Firefox 2 sono compatibili, anche se ho notato, che pur dandomi una incompatibilità, questi plug-in continuano a funzionare. Se si necessita di aggiornarli, semplicemente andando sulla dialog box degli add-on, c’è ora un nuovo pulsante Update, che permette l’aggiornamento su richiesta dell’utente (prima invece, l’aggiornamento veniva proposto solo quando venivano chiuse tutte le sessioni di Firefox e aperta una nuova).image

Il download manager è stato migliorato graficamente, e hanno aggiunto una casella di ricerca per filtrare i file e che finalmente supporta anche il resume.

Stesso dicasi per la gestione delle applicazioni con le quali aprire un determinato file (associazione dei Mime Type), raggiungibile dal menù opzioni.

Acid Test: Firefox 3 supera brillantemente il test Acid 2, mentre per l’Acid 3 si ferma a 71/100. Risultati comunque di gran lunga superiori ad Internet Explorer.

Una funzione, infine perchè ho finito il tempo a disposizione, di Full Zoom vera, come quella già implementata in Internet Explorer 7. Non viene più fatto lo scaling del font, creando in certi (molti) casi problemi di rendering per immagini e testo fuori posto, ma viene proprio zoomata la pagina per intero. Non sò se sia un bene o un male. Ormai mi ci ero abituato al precedente sistema.

Ora, fintanto che Internet Explorer 8 non uscirà, Firefox al momento, ha un solo nuovo concorrente. Opera che di recente ha sfornato la nuova release, la 9.5 che al momento non ho testato.

Technorati Tags: ,

2 thoughts on “Firefox 3 final: prime impressioni”

  1. davvero fantastico questo firefox 3…unica cosa dolente…divora più ram di firefox 2!! in poco tempo ti occupa 150 mb di ram!!!

  2. Per quello che ho avuto modo di vedere io, vero, ha un picco iniziale di consumo di ram, ma poi si stabilizza e ricicla la ram in automatico.
    Con Firefox 2, invece, mi trovavo sessioni di 7-800 mb a salire e pc bloccato.
    Al momento sono tutto con il vento a poppa per firefox 3.

Comments are closed.