Traduzioni al volo con Google

In questi giorni Google si sta dando davvero da fare per i più disparati cambiamenti. Evidentemente con le ferie estive, a Mountain View, avranno pensato di dare una spolveratina a tutto quello che c’era di vecchio nel cassetto e di pubblicarlo per tutti coloro i quali le ferie, invece di passarle sotto l’ombrellone, le passeranno a casa e/o in ufficio.

googletranslateserp.jpg

Così, dopo il piccolo cambio ai SiteLinks, quello per Google Maps, oggi mentre navigavo ho notato questa nuova area a fondo di una SERP per la query ftp for mac, mentre ero – come suggerisce la query stessa – alla ricerca di un client ftp decente per Macintosh.

200808011733.jpg

La curiosità è sempre la madre di tutte le scoperte, quindi ci clicco sopra e automaticamente mi ritrovo una SERP espansa in un layout a due colonne con i risultati delle descrizioni tradotti in inglese come giustamente diceva la description.

Questa è una nuova funziona del traduttore di Google, chiamata per l’appunto ricerca tradotta. Bella?? Forse!

Ma che ci faccio? Personalmente niente, e non sò quanto una cosa del genere possa risultare utile. Probabilmente in molti la troveranno interessante come funzione, ma al momento posso solo prenderne atto e nulla di più.

Technorati tags: traduzioni, google