Tab, Firefox e Mac

Scusate la banalitÓ del titolo di questo post, ma avrei rischiato – cercando di scriverne uno pi¨ sensato – di condensare tutto il post dentro ad uno sterile titolo.

Chi tra di voi utilizza il Mac e Firefox come browser predefinito, probabilmente avrÓ notato come l’uso del tasto tab per muoversi tra i vari campi di un form di una pagina web, venga gestito erroneamente dalla volpe di fuocoádal panda rosso. Infatti, tanto con Firefox 2 che 3, se ci si trova su un campo textbox e si preme tab per muoversi sulla successiva combo (o men¨ a discesa), noterete che Firefox calorosamente ignorerÓ il campo in questione per spostarsi sul primo campo successivo per lui valido, voglia esso essere una ulteriore textbox piuttosto che bottone.

keyboardmousesettingsmac.jpgPreso dall’angoscia pi¨ totale, in panico al sol pensiero di continuare a fare un mix tra tastiera e mouse per compilare i form, sono andato alla ricerca del problema. Sembrava dapprima un problema relativo a Firefox, una impostazione per l’esattezza, ma tanto che nelle preferenze che nell’about:config non sono stato capace di trovar nulla.

Allora ho pensato, sarÓ mica qualche impostazione particolare della tastiera? Manco a dirlo, ecco il nocciolo del problema. Un problema direi a questo punto legato solo ad un errata interpretazione di Firefox rispetto alle impostazioni generali del sistema. GiÓ, perchŔ se notate la figura, il pallino che ora Ŕ messo su “All controls”, di default Ŕ impostato su “Textboxes and list only”.

In pratica, tutti i programmi, alla pressione del tasto tab, dovrebbero muovere il caret tra i controlli e le liste, di cui le combo fanno parte. Infatti con le impostazioni di default, se si apre il browser predefinito Apple, Safari, noterete che tutto funziona perfettamente.

Un problema quindi tutto di Firefox, aggirabile mediante questo semplice cambio di impostazione.

Technorati tags: , , ,