Masterizzare su Mac: un’alternativa gratuita

Un mesetto fa circa, ho parlato di un problema di masterizzazione su Mac e contemporaneamente di due utility per la masterizzazione, una gratuita ed una a pagamento.

Quest’oggi voglio andare pi¨ a fondo, approfondendo con due sistemi (che fondamentalmente sono gli stessi) per copiare (alias clonare) un disco dati. Non sto parlando di ripping e menate varie per fare copie illegali di film o altro, Per questo ci sono milioni di altri blog e forum sull’argomento, quindi sei capitato nel posto sbagliato se speravi di ottenere questa cosa.

Il primo sistema, tutto per fanatici da terminale.

1) Inserisci il CD/DVD

2) Apri una shell, digitando Terminal o Terminale dentro lo spotlight

3) Utilizzando il comando drutil status, si potranno ottenere informazioni circa il vostro lettore dvd

200809232115.jpg

4) Smontate il disco (non espelletelo) con il seguente comando: diskutil unmountDisk /dev/???? nel mio caso disk3

200809232116.jpg

5) Create una immagine ISO con il comando dd; vi posto la sequenza esatta del comando, per eventuali approfondimenti vi rimando alla guida in linea del comando: dd if=/dev/disk3 of=/Volumes/Dati/file.iso bs=2048. Ovviamente cambiate quanto scritto in of a seconda del path di destinazione che vi occorre.
Attendete qualche minuto abbondante e vedrete la vostra immagine comparire in un bel file iso.

isocomplete.jpg

newisodiskutility.jpg

6) Provate l’immagine semplicemente montandola. Per farlo potete fare doppio click nel Finder oppure utilizzare il comando hdid nomedelfile.iso

7) Se tutto Ŕ stato fatto alla perfezione, potete a questo punto procedere con il burning del file immagine anche tramite il tool nativo disponibile sul Mac.

Quanto detto sopra, ovviamente Ŕ fattibile anche in maniera pi¨ pratica, utilizzando lo strumento Utility disco (Disk Utility). Se lo aprite, sempre tramite spotlight, potete vedere in alto sulla barra del men¨ una icona che dice Nuova Immagine. Cliccandoci sopra comparirÓ la finestra di dialogo che vedete in figura con la quale poter generare un file Iso.

Technorati tags: ,