Contro la pedofilia una soluzione c’è: si chiama informazione

Quello della pedofilia un fenomeno che ultimamente sta dilangando un p troppo. Chiss magari aveva la stessa portata anche prima, solo che i media tutti interessati a fare gossip e a dar via notizie da operetta, si sono interessati un p troppo poco all'argomento, e solo grazie all'uso pi accentuato del canale di massa per eccellenza, Internet per l'appunto, le cose si sono smosse.

Internet ha messo in mostra, purtroppo anche un altro aspetto della rete, quello meno benevolo che ha visto la rete vittima del suo carnefice, che l'ha usata per scopi meno nobili come in pi di una occasione si purtroppo avuto modo di apprendere.

C' chi parla di pedofilia come di un problema dell'autore, che incapace di capire quel che fa; c' chi, invece, lo ritiene un atto di perversione pura, come il sottoscritto. Ma indubbiamente qualcosa che va fermato, per questo quando oggi il mio amico Emanuele mi ha chiesto di diffondere il suo nuovo tentativo di far qualche cosa, non gli ho potuto dire di no. E' con piacere quindi che vi invito a prender parte e partecipi del suo gruppo contro la pedofilia.

Technorati tags: ,