Quando HP Director fa le bizze

Sotto Mac, le più recenti stampanti multifunzione HP (ne ho provate un paio, tra cui la mia attuale CM1352nfi), ho visto che vengono fornite con un software chiamato HP Director che è una sorta di toolbar che racchiude poi gli strumenti più comuni della stampante. Nel mio caso funzioni di scan, fax, e-mail ecc. ecc.

hp setup assistant Ogni tanto questo software pensa che la stampante attaccata al sistema (io ce l'ho attaccata via rete) non esista più e potete provare a disinstallare e reinstallare quante volte vi pare il software, ivi compreso riavvio della macchina, ma non ci sarà nulla da fare. Già, perchè fintanto che l'HP Setup Assistant – che viene lanciato a posteriori dell'installazione del pacchetto – non completa la sua procedura di setup – inviando i dati di configurazione del fax – alla vostra multifunzione, potete star certi che l'HP director, pur vedendo la stampante installata non riuscirà a dialogare. Tanto è vero che, anche aprendo i singoli software a mano, questi non saranno funzionanti (non dialogano con la periferica).

Credo che questo problema faccia riferimento esclusivamente ai modelli comprensivi di fax, perchè pensandoci bene questo HP Setup Assistant chiede solo parametri di configurazione quali numero e header di trasmissione, numero di accesso esterno e così via.manualconfig.jpg

Dopo innumerevoli test e prove, alla fine questa volta (perchè non è la prima che mi capita) ho risolto così. Invece che lasciare all'HP Setup Assistant trovare la stampante via rete (credo tramite ricerca di Mac Address), ho io inserito a mano l'IP della stampante e sono andato avanti. Alla pressione dell'ultimo Continua, finalmente sono riuscito ad avere indietro la mia stampante.

Una bella rottura di scatole però perdere quasi mezz'ora ogni volta!

Technorati tags: ,

2 thoughts on “Quando HP Director fa le bizze”

  1. Grazie sono giorni che cerco di installare lo scanner della 1212 NFi sul mio nuovo Max senza risolvere nulla.
    Ho girato molti siti senza risoluzione.

    1. Stefania,
      Il tuo nuovo Mac avra’ sicuramente Lion, e Lion funziona con il vecchio setup fornito … almeno nella mio caso e’ stato cosi’. Assicurati di completare la procedura. Secondo me dovrebbe andare senza problemi.

Comments are closed.