Clyppan, la clipboard che mancava

Qualcuno di voi, utente windows smaliziato, forse ricorderà ai tempi di Office 2000 una delle features più interessanti che vennero introdotte nel pacchetto: la clipboard avanzata.clyppan.jpg

Quest’ultima permetteva ad Office la gestione degli appunti (ritagli di documento, porzioni di office ecc.), consentendo di poter incollare fino a 12 elementi e poterli rincollare anche a distanza temporale (a patto che fossero presenti ancora nella cache di questo raccoglitore.

La funzione piacque tanto che nell’Office 2003 venne migliorata ulteriormente, poi non in Office 2007 non se ne vide più traccia (forse bisogna installarla a parte??). Diciamo che questo poco importa. Uno dei grossi limiti di questo raccoglitore era che non si poteva usare al di fuori della suite di Office (ovviamente).

Diciamo che la cosa non mi ha mai dato fastidio, ma oggi, navigando per la rete ho scoperto questo gran pezzo di software opens source per Mac, chiamato Clyppan, che fa esattamente quello che faceva la clipboard avanzata per office, ma lo fa in ambiente mac e praticamente per tutte le applicazioni per le quali si può fare copia e incolla.

Una volta lanciato, Clyppan si mette nella tray bar, e sta li buono in attesa che voi premiate ⌘ + ⌂ + C per attivarlo o ⌘ + ⌂ +V per fare un incolla veloce (o qualsiasi altra combinazione di tasti si imposti. Per esempio utilizzando Photoshop, a me le combinazioni standard non vanno bene).

Una volta aperta la finestra di visualizzazione, un semplice doppio click vi permette di cambiare il contenuto della “clipboard corrente” per fare poi incolla.

Non credo ci sia molto altro da dire, se non un sentito grazie allo sviluppatore che secondo me ha reso un gran favore alla comunità regalando un software così prezioso.
Sicuramente ci sono diverse cose da migliorare, ma a meno che non si voglia ricorrere ad altri software simili, ci si può anche accontentare.

Clyppan funziona solo su Leopard a partire dalla versione 10.5.6 e lo potete scaricare da qui.

Technorati tags: , ,