Siti web, SEO e paginebianche.it

Vi è mai capitato di cercare un’attività commerciale usando paginebianche.it? A noi questo capita raramente e solo se l’attività in questione è totalmente sprovvista di sito internet.

O ancora, vi è mai capitato di cercare un’attività commerciale con un motore di ricerca e di trovare come risultato una pagina del sito di paginebianche.it?

Questo non ci era ancora capitato, almeno finora, ma potenzialmente questo sarà possibile, almeno secondo Seat Pagine Gialle, [more]società che gestisce gli elenchi telefonici (italiani) online e non, la quale ha ben pensato di aggiungere al ventaglio della propria offerta un servizio chiamato contact site, il quale promette questi vantaggi:

  1. Comunicare l’immagine della propria azienda, attraverso un sito web dedicato e certificato dal brand PagineBianche.it.
  2. Farsi trovare facilmente su Internet e acquisire nuovi e potenziali contatti.

e ha queste caratteristiche:

  • Registrazione di un dominio web .com (il dominio è acquistato da Seat PagineGialle, proprietario e amministratore del sito)
  • Link dedicato per l’accesso al Contact Site direttamente dal listato PagineBianche.it
  • Indicizzazione del Contact Site sui motori di ricerca
  • Maggiore visibilità del Contact Site nelle pagine deirisultati di PagineBianche.it attraverso elementi grafici distintivi

Addirittura in un pdf, Seat Pagine Gialle dettaglia il servizio spiegando l’acronimo SEO all’interno di un mini glossario Marketing per una offerta che non ha nemmeno lontanamente le caratteristiche di un progetto SEO!
Senza perderci di animo, procediamo con ordine per argomentare il nostro disappunto e fornire ai potenziali clienti di questo “servizio realizzazione sito / SEO” (molto virgolettato) un punto di vista alternativo e professionale, smontando le affermazioni una alla volta.

Comunicare l’immagine della propria azienda, attraverso un sito web dedicato e certificato dal brand PagineBianche.it.

Andando a vedere due pagine a caso di attività distinte per le quali è stato approntato questo servizio (di cui una per certo sappiamo che non lo ha attivato) balza subito all’occhio che layout, colori … non sono da “Sito Dedicato”, ma sono tutte identiche – a meno dell’eventuale logo aziendale dell’azienda cliente. E come se non bastasse, l’immagine che primeggia è quella di Pagine Bianche e non quella del cliente, rendendo di fatto la pubblicità a favore dell’azienda che propone il servizio e non certo di quella reclamizzata.Chiunque lavori nel marketing questo lo sà, ma ai clienti che aderiscono al servizio, questa cosa di sicuro gli agenti di Pagine Bianche non la dicono.
Ecco due esempi senza logo (presumibilmente non venduti):

E uno con logo, quindi si ipotizza venduto:

E poi spiegateci cosa vuol dire sito “certificato dal brand paginebianche.it”!!

Farsi trovare facilmente su Internet e acquisire nuovi e potenziali contatti.

Questa è la sintesi perfetta della frase che non dice nulla! Promette una cosa senza però spiegare come ottenerla: il modo migliore per scontentare un cliente.

Spiegateci cosa intendono per “trovare facilmente su internet” (tecniche SEO, ppc…?) e “acquisire nuovi clienti”?

Se ci pensate, l’unico modo che c’è di trovare l’attività tramite questo servizio è scriverne il nome e quindi “già la si conosceva”.

Andiamo ora ad analizzare le caratteristiche:

1) registrazione di un dominio web .com

No, dico, pago ed il dominio è pure di proprietà loro. Questo punto è davvero da “no comment”.

Ma il fine ultimo dell’articolo è cercare di tutelare i possibili malcapitati, quindi sappiate che il dominio, non essendo vostro, non potrete mai vantar sopra alcun diritto e, nella malaugurata ipotesi aveste bisogno di trasferirlo altrove, questo quasi sicuramente si rivelerà come una delle operazioni più complicate che tenterete di fare nella vostra vita.Ma crediamo che questa ipotesi non si avvererà mai, perchè data l’atipica scelta del nome, le chance di una utilità per la vostra attività sono pressochè rare. Guardate gli esempi sopra per capire.

2) link dedicato per l’accesso al Contact Site direttamente dal listato PagineBianche.it

Questa caratteristiche è geniale: vendono come “caratteristica” il link ad un dominio dove c’è un sito web di loro proprietà… Non capiamo ancora dove sta il vantaggio, ma detto questo tocca anche capire chi è che usa ancora le Pagine Gialle, perchè ricordiamo il loro più grande limite: bisogna fare una ricerca per categoria e località prima di trovare qualcosa di utile.

3) indicizzazione del Contact Site sui motori di ricerca

Questo è tutto da dimostrare. E quali sono questi motori? E per quale chiave? Quale è il KPI fissato da questi signori per questa loro landing page? E che attività off-site dicono di intraprendere per migliorare il posizionamento di questa pagina? Ah, non lo dicono.
Allora facciamo un esempio più terra terra, al momento sembra che solo yahoo sia stato capace di indicizzare la pagina dell’Agriturismo L’Antico Feudo, che manco a dirlo è indicizzato correttamente al primo posto per il loro sito web e senza aiuto di sorta da parte di questi “maghi del SEO”. Tale pagina (esempio 1) e solo per la chiave “triviale” cioè il nome stesso dell’attività…

Se ci sono dei controesempi che smentiscono questa affermazione, saremo ben lieti di saperlo.

4) Maggiore visibilità del Contact Site nelle pagine dei risultati di paginebianche.it attraverso elementi grafici distintivi

Questo è tutto da verificare; questi elementi grafici distintivi non siamo stati in grado di vederli. E se per elementi grafici intendono un logo azienda sgranato e microscopico oppure il loro link “Contact site” come mostrato nell’esempio a questo link direi che forse un altro “no comment” ci sta tutto di nuovo.

Alla luce di quanto visto, che consiglio dare a chi si sta imbattendo in questa “strepitosa offerta”?

Prima di accettare un servizio di realizzazione di un sito web o di un servizio SEO, chiedete innanzitutto più pareri, più preventivi e cercate di capire davvero COSA vi stanno vendendo, senza per questo farvi abbagliare dal “brand” di una grande azienda.Ricordate che Pagine Gialle è un brand che ha fatto il suo tempo, e ha semplicemente convertito il suo servizio cartaceo in qualcosa di informatico senza aver aggiunto nulla al loro sistema propositivo.

Speriamo con questo articolo di aver fatto luce sul servizio Contact Site di Pagine Gialle e di essere riusciti a far capire che qualunque cifra venga chiesta per questo servizio è eccessiva.

Questo e’ un post congiunto, scritto da Andrea Moro e Carlo Amoroso.

Technorati Tags: servizi seo, pagine bianche

Comments are closed.