Google Webmaster Tools e le percentuali nelle query di ricerca

Google Webmaster Tools si sta facendo ogni giorno piu’ sofisticato, inutile negarlo. Una delle recenti variazioni, come ha fatto notare FortuneCat, riguarda la modifica del report “Query di ricerca”.

Report query di ricerca in GWT

Una modifica questa che non si nota immediatamente, se non entrando nel report stesso. Infatti, molti – me compreso negli ultimi periodi – hanno l’abitudine di soffermarsi un po’ troppo ai contenuti della dashboard e non vanno oltre il primo click.

Operazione questa che basta per scoprire l’aggiunta di ben tre colonne al report Query di ricerca che ora mostrano un valore percentile relativo ai cambiamenti subiti da Impressions, CTR e posizioni nelle SERP.

Risultati report query di ricerca in GWT

I valori vengono mostrati in duplice colorazione, verde e rossa, per far cogliere immediatamente il senso della modifica avvenuta e risultano esportabili nel CSV.
Che cosa puo’ significare questo? Google sta forse lentamente cercando di introdurre una suite di Web Ranking all’interno del suo pannello?

3 thoughts on “Google Webmaster Tools e le percentuali nelle query di ricerca”

  1. L’ho visualizzato anche io…secondo me è davvero utilissimo. Mi chiedo però: tiene conto o no del nuovo Google Instant?
    Spero di no 😉

  2. Una pecca grave secondo me è il limite temporale, non si può andare indietro oltre i 30 giorni! Speriamo sistemino anche questo…

  3. Ciao Andrea. Spero ti arrivi questo mex. Non so te ma io ho notato ENORMI discordanze tra la posizione media riportata nel tool e quella effettiva. Non c’azzecca nulla!
    Ma come mai, lo fa anche a te?
    Emmanuele

Comments are closed.