Office 2008 home & students for Mac. Changing Product key

A couple of years ago, after switching to a Mac and bought immediately Apple “Office Solution” – declared as the best on the market – I sooner realized that it was a real mess incompatible solution for a guy coming from a Windows world.

Office 2008 Mac


At those time, I was having just one personal Mac, so I didn’t experience any problem, but some months ago (yeah I know it’s a bit later to post this) I bought a MacPro laptop as well and when I installed it I didn’t take care about the product ID used during the installation process.


Unfortunately, once I finished the installation, and I started to use contemporary both Mac, Office claimed me a duplicate product ID usage. Ok, it has been my fault, but what doing now? Reinstall everything? Maybe, but why waste time if you can solve it just deleting a couple of files?

So the solution you need if you installed two or more version of Office using the same product ID is deleting both these files:

1) /users/?????/Library/Preferences/Microsoft/Office 2008/Microsoft Office 2008 Settings.plist

2) /Applications/Microsoft Office 2008/Office/OfficePID.plist

Technorati Tags: officemac, installation ID

Office per IPhone

QuickOffice Mobile Office Suite una applicazione che permette di creare, modificare salvare documenti di Word e Excel direttamente dall’iPhone o iPod touch. L’oimpegno degli sviluppatori sembra essere stato molto, viste le caratteristiche dell’applicazione che permette di condividere i file con il computer via Wi-Fi o tramite l’iDisk di MobileMe, funzionalit quest’ultima che non ho provato perch non ho mai sentito il bisogno di comprare un account MobileMe; piuttosto mi accontento della normale sincronizzazione dei contatti / calendario quando metto il mio Iphone nella docking attaccata al mac.

L’applicazione include le funzioni di copia, incolla e taglia (che al momento non sono supportate sull’IPhone), formattazione dei caratteri e selezione per quanto riguarda Word; si possono inserire e ridimensionare le righe e le colonne quando si lavora ad un foglio di calcolo di Excel. Assente, invece, una funzionalit di ricerca testo, ma forse l’aggiungeranno … prima o poi.

Tutti i documenti possono essere modificati anche in modalit di visualizzazione orizzontale. Unico neo che la modifica dei file del nuovo formato X di Office 2007 non supportata. Ci ho giochicchiato velocemente con questa cosa e sono veramente indeciso se comprarla o meno. Per carit, l’utilit c’, ma fintanto che toccher scrivere con una tastiera a prova di puffo, credo che la voglia di far uso di suite del genere passi un p a chiunque.

QuickOffice Mobile Office Suite costa 15,99 Euro e richiede l’aggiornamento firmware 2.1 o successivi.

Technorati tags: ,

Conflitto di recupero file danneggiati tra Office 2007 e Office for Mac 2008

Un titolo migliore per cercare di riassumere questa faccenda proprio non mi veniva. Il fatto. Stamane cerco di aprire un file di excel regolarmente salvato e utilizzato fino a ieri. Da premettere che ora lavoro in ambiente Mac, quindi quasi esclusivamente questo file lo apro con Office for Mac 2008, ma qualche volta, in virtualizzazione, se ci sono, mi capita di aprirlo anche con Office 2007. Conflitto recupero dati

Mai una volta che abbia trovato problemi di compatiblit, errori in lettura, valori spostati o rimossi (e ci mancherebbe pure – ndr). L'unica differenza che ho notato – perch una differenza visiva ed immediata – tra le due suite Microsoft una diversa interpretazione dei colori delle celle con la formattazione condizionale, ma onestamente parlando non mi crea questo grande scompenso.

Ebbene, stamattina quando tento di aprire il file da Office for Mac, ricevo un bel messaggio di errore che in sintesi dice che non pu aprire il file a causa di un qualche errore (Vedi immagine qui accanto). Non vi una spiegazione del problema e da profano del Mac e del suo possibile registro eventi che non saprei dove andare a recuperare, inizio a pensare una possibile risoluzione del problema.

Premesso che avevo comunque il backup di ieri, quindi avrei sicuramente fatto prima a prendere la copia di backup togliendomi tutte le castagne dal fuoco in un baleno, io sono un tipo a cui piacciono le sfide. Devo capire il perch. E il primo perch : come mai Office for Mac non prevede una procedura di ripristino degli errori dei file danneggiati?Immagine 3

Gi, perch il primo tentativo stato quello di aprire il file con Office 2007, e con grande stupore un validatore interno ha riconosciuto lo stesso errore proponendomi anche il recupero e la correzione delle informazioni.

Operazione avvenuta con successo, tanto che ho scoperto anche il problema e riavuto indietro il mio bel file con meno di 3 minuti di lavoro (e 10 per documentare quello che successo con questo post). Immagine 2

Questa cosa decisamente strana. Vero che i team di sviluppo delle due suite non sono gli stessi, ma forse i signori che sviluppano Office for Mac si sono adagiati un p troppo sul concetto che il Mac infallibile e indistruttibile al punto che si sono permessi di non scrivere quella parte di codice relativa al recupero dei file danneggiati.

Mal che sarebbe andata, c'era una soluzione completamente differente, la cui condizione sinequanon era che il file fosse nel nuovo formato Excel (quello con estenzione xlsx, per capirci).

Infatti, come gi spiegato in passato, Microsoft da Office 2007 adopera un formato aperto per i suoi documenti, che vogliano essere dei docx o degli xlsx, sono alla fine dei file compressi al cui interno le informazioni sono tutte scritte in chiaro senza codifica alcuna. Mal che sarebbe andato, bastava rinominare il file in un .zip, cercare dentro la cartella worksheet il file xml relativo al foglio di interesse, salvarlo altrove e tentare una reinclusione in un file nuovo creato per l'occasione.

Nel merito di quanto sopra espresso, a questo punto mi sono preso la briga di fare qualche prova. L'operazione non proprio immedatissima, e a dire il vero non sono riuscito in un recupero totale dei dati, sebbene le informazioni le avessi li tutte a disposizione, perch comunque all'interno dei file xml erano tutte presenti.

Ho notato infatti che, considerato una cartella di lavoro con un solo foglio, i dati testuali contenuti nel foglio vengono salvati in un file separato dell'archivio, che si trova al di fuori della carte woorksheets (file sharedStrings.xml), mentre all'interno della poc'anzi nominata cartella worksheets sono present tanti file quanti sono i fogli della cartella stessa.

Questi file (testo e stringhe) dovrebbero essere messi in relazione tra di loro mediante dei file contenuti nell'archivio che prendono il nome di *rels. Tuttavia, rimpiazzando questi file, non sono riuscito ad ottenere il risultato sperato. C' qualcosa quindi che mi sfugge in questa tecnica di recupero maccheronica, quindi consiglio caldamente a tutti il buon e sano backup.

In tal caso, forse uno sguardo a questo tool, forse pu risolvere i problemi. Io non l'ho provato, quindi non s con precisione se funzioni o meno. Ma gi il fatto che ci sia una demo, consente di provare un recupero e vedere quale informazioni siano ripristinabili.

Technorati Tag: ,